Dal 5 al 12 marzo 2022 – NERO ALTERO

Nero Altero mostra fotografica di Claudio Pio

a cura di Anna Isopo con la collaborazione di Giorgia Pirone, presentazione a cura della storica dell’arte Laura Turco Liveri

Banner

La mostra presenta al pubblico una serie di lavori realizzati da Claudio Pio in cui predominano armoniose ombre di figure femminili. Appassionato di fotografia Claudio Pio, nato a Frutighen (Svizzera) nel 1963, dopo un corso di formazione fotografica si confronta sui social e nei vari portali di fotografia catturando l’attenzione del pubblico e ottenendo riconoscimenti da esperti del settore.

Dal 2012 inizia ad esporre i suoi scatti in varie mostre e successivamente entra a far parte del team “La notte dei ricercatori” (grazie all’intuito di una amica fotografa ufficiale) in qualità appunto di fotografo. Il reportage durato due anni gli permette di avere un’esperienza molto profonda e importante sotto l’aspetto scientifico e umano.

Nel 2014 viene invitato dal Comune di Lecce a far parte dei fotografi per una sfilata di moda fashion (Moda sotto le stelle). Ne farà parte per tre stagioni consecutive.

Questa avventura lo appassiona, l’eleganza e la bellezza lo conquistano, inizia così un nuovo percorso fotografico comunicativo che dà voce al glamour più sensuale. Una ricerca costante del bello e di quella luce che, con le sue fotografie, dominerà le ombre più avvolgenti sul corpo femminile.

Da questo momento Claudio è presente sul panorama artistico con una serie di mostre fotografiche a Firenze, Lucca, Prato, Bologna, Roma, Tivoli, Ariccia, Velletri e con il sostegno di Domenico Bilà, docente di storia dell’arte e Direttore Artistico, ha continuato a ricevere consensi e riconoscimenti con pubblicazioni su riviste.