Category Archives: Articoli

Dal 17 al 29 Luglio 2021 – INFINITY ART

La nuova rassegna internazionale di Arte Borgo Gallery coinvolgerà artisti accuratamente selezionati in una esposizione che si svolgerà nella centralissima Calle Prado in una delle grandi sedi culturali di Madrid: L’Ateneo. Un luogo di grande valore storico, un’istituzione unica nel suo genere da quasi due secoli, un riferimento sia in Spagna che a livello internazionale.

La Sala Prado, in cui saranno esposte le opere selezionate, si sviluppa in tre ampie sale comunicanti tra loro e vi si accede direttamente da Prado Street.

Infinity Art ha come scopo la promozione dell’arte contemporanea, mettendo in evidenza una vasta panoramica dell’espressione artistica in cui pittura, scultura, disegno e fotografia creano un forte legame tra contemporaneità e antichità.

Banner Infinity

Gli artisti potranno fare richiesta di adesione entro e non oltre il 10 giugno 2021

Per maggiori informazioni scaricare il bando qui ITALIANOINGLESE

 





Dal 27 Marzo al 3 Aprile 2021 – STORIE

Mostra Personale degli artisti Isabella Angelini e Katy Goldyn

Banner - Storie

Isabella Angelini e Katy Goldyn saranno ospiti di Arte Borgo Gallery con la mostra “Storie” curata da Anna Isopo dal 27 marzo al 3 aprile. Un racconto in cui si intrecciano due significative personalità, diverse per stile, che si confrontano con un indagine intima e profonda.

Storie in cui attimi di vita, visioni, speranze diventano interpreti principali del loro racconto. Un racconto ricco di sensibilità interpretato artisticamente con la consapevolezza di esortare riflessioni di grande attualità.

Due percorsi eterogenei, che si guardano e dialogano in un improbabile connubio, due identità apparentemente diverse ma straordinariamente affini.

Isabella Angelini pittrice affascinata dal linguaggio simbolico intriso di significati, ha compreso che, con le visioni, è facile diventare qualsiasi altra cosa e scrollarsi di dosso l’umana nostalgia del vuoto. La sua costante ricerca sul linguaggio simbolico così ricco di situazioni magiche o paradossali rende le sue opere ricche di contenuti emozionanti. Isabella definisce la sua arte visionaria fantastica.

Kati Goldyn attraverso le sue creazioni vuole demolire i valori, le abitudini e gli stereotipi attuali nella speranza di far parte di un nuovo mondo. Con le sue opere d’impatto, vuole trasmettere un messaggio, i suoi sogni e i suoi desideri: in nome di libertà, spensieratezza e spontaneità, vuole dire a noi osservatori di teletrasportarsi in un mondo diverso, un universo parallelo in cui le donne ricoprono nuovi ruoli.

Dal 20 al 26 Marzo 2021 – TRAME CONTEMPORANEE

Trame Contemporanee è la nuova rassegna internazionale curata da Anna Isopo in cui le diverse esperienze artistiche si incontrano in uno dei siti più prestigiosi nel cuore pulsante della città Eterna, Il Palazzo della Cancelleria Vaticana.

I vari percorsi espressivi si intrecceranno focalizzando l’attenzione e la riflessione sull’importanza   dell’arte contemporanea come dialogo costellato di storie, sensazioni ed emozioni. Un dialogo che darà vita a trame affascinanti e caleidoscopiche tra artisti del panorama contemporaneo internazionale.

Banner Trame

Gli artisti potranno fare richiesta di ADESIONE ENTRO E NON OLTRE IL 4 MARZO 2021

Per maggiori dettagli scaricare qui il bando ITALIANOINGLESE




Dal 6 al 25 Marzo 2021 – CONTEMPORARY ELEMENTS

Mostra Personale degli artisti Nadi Adatepe, Ulrich Kaelberer e Maria Stamati

6 - 25 Marzo 2021

Il dialogo proposto nella nuova mostra tripersonale dal titolo Contemporary   Elements, a cura di Anna Isopo, non vuole essere solo un confronto tra tre artisti differenti per nazionalità e tecniche compositive ma un incontro attraverso opere contemporanee da cui risaltano ed emergono elementi e aspetti di cui si fa portavoce l’arte. Nelle opere di Nadi Adatepe, Ulrich Kaelberer e Maria Stamati si alternano elementi eterogenei ma adeguatamente bilanciati che impreziosiscono le diverse modalità espressive. Da qui il titolo Contemporary Elements in cui l’idea, i colori, la forma, il segno, l’armonia sono elementi coesi per il racconto di un’opera. Un racconto che proietta gli artisti in una realtà dove tutto è possibile e la concentrazione di sentimenti rimanda all’osservatore molteplici e profonde riflessioni.

Dal 6 al 12 Febbraio 2021 – TRASVERSALITA’ E SOLITUDINE DEL DISEGNO NELL’ARTE CONTEMPORANEA

mostra disegni

Presso lo spazio espositivo di Arte Borgo Gallery il 6 Febbraio 2021 si darà il via ad una rassegna dal titolo: “Trasversalità e solitudine del Disegno nell’Arte Contemporanea”.

A questa prima esposizione, la Direttrice Anna Isopo e il M° Gianluigi Mattia, suo consulente e collaboratore per questa straordinaria e peculiare iniziativa, contano di far seguire altri eventi espositivi, uno dei quali aperto esclusivamente a giovani artisti.

Va sottolineato come questa iniziativa espositiva rompe culturalmente un lungo e colpevole silenzio su questa disciplina, che è all’origine tanto antropologicamente quanto nella prassi, di tutte le forme di Arte Visiva praticate da sempre.

L’esposizione interamente dedicata all’Arte del Disegno ospiterà una serie di opere del M° Gianluigi Mattia che dialogheranno con opere di Artisti selezionati in una esperienza entusiasmante.

Una introduzione del M°, permetterà un significante incontro e confronto tra gli artisti che interpretano una pratica antica, come quella del Disegno, con uno sguardo rivolto al Contemporaneo.

Allievo del pittore Felice Casorati, Gian Luigi Mattia, si diploma in scenografia presso “L’Accademia Albertina”. Una formazione solida che lo porta a lavorare a Roma in qualità di assistente scenografo con Ezio Frigerio per tre anni. Parallelamente alla sua molto consistente produzione artistica inizia l’attività di docente insegnando Decorazione all’Accademia di Belle Arti di Bologna, Firenze e Roma, come titolare di cattedra.

In esposizione oltre alle opere del M° Gianluigi Mattia le opere degli artisti: Francesco Calia, Marco Coletti, Daniela de Scorpio, Barbara Duran, Bengt Kristenson, Biagio La Cagnina, Isabella Laurell, Adolfo Loreti, Rita Mele, Elisabetta Più.

Dal 28 Gennaio al 5 Febbraio 2021 – QUESTIONS

Mostra Personale di Antonio Esposito

18 Gennaio - 5 Febbraio 2021

18 Gennaio – 5 Febbraio 2021

Da molti anni nelle opere di Antonio Esposito predomina la percezione sui mali e vizi del pianeta ed anche nella sua ultima mostra presso Arte Borgo Gallery, molte opere della sua più recente produzione, racchiudono messaggi che difficilmente lasciano indifferente l’osservatore. “Questions” titolo volutamente emblematico scelto dall’artista rispecchia la libertà con cui Antonio Esposito vive il mondo dell’arte pur affacciandosi, con estrema ma incisiva delicatezza a temi complessi, indirizzando ad una riflessione con conseguente necessità di interrogarsi. La tenace ed inesauribile vena creativa che lo accompagna da sempre, è il filo conduttore di una ricerca libera da condizionamenti, definizioni e appartenenze, attraverso materiali e tecniche talvolta inconsuete. Le sue opere si aprono e conquistano la tridimensionalità, creando spazi, ambienti, quasi installazioni, da vivere piuttosto che da osservare. E’ il caso, ad esempio del manichino realizzato con vari strati di alluminio con il mondo che spinge lo stomaco dello stesso, un esempio di uomo artefice e succube della modernità. Un grido d’aiuto che non può rimanere inascoltato, un’opera che resta impressa nella mente e nell’animo di chi la osserva.

 

Dal 7 all’ 8 Gennaio 2021 – SALOTTO DEL RINASCIMENTO

Salotto del Rinascimento | Mostra internazionale dei bambini per l’Italia

Salotto del rinascimento 

Presso Arte Borgo Gallery il 7 e 8 gennaio 2021 sarà possibile visitare una mostra in cui saranno esposti centinaia di lavori realizzati da bambini di nazionalità Cinese.

Un Progetto nato dalla collaborazione tra, la LPGA Little Painter Global International Art Exhibition, l’ASIART Italy-China Cultural Association e la ARTE BORGO Gallery.

Con i pennelli per trasmettere la cultura di entrambi i paesi Cina e Italia; con i colori per acquerellare l’anno della Cultura e del Turismo tra Italia e Cina.

La mostra di pittura creativa del Rinascimento, ha ricevuto un forte sostegno dai professori dell’Accademia di Belle Arti di Roma e da artisti europei.

“The Living Room of the Renaissance”, come suggerisce il nome, è un tema open e creativo. Sulla base della mappa mentale della storia dello sviluppo del “Rinascimento”, i giovani pittori possono effettuare una seconda scomposizione ed estensione delle loro creazioni, che migliorerà gli aspetti contemporanei, accademici e stimolando un maggior l’interesse. Una tendenza “rinascimentale” contemporanea sta per prendere il via nella culla del “Rinascimento”, in un contrasto temporale tra dipinti.

2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 1

Dal 5 al 23 Dicembre 2020 – RACCONTI DELL’ES

Mostra Personale di Franca Sacchi

Sacchi

Franca Sacchi nasce a Milano in una famiglia di artisti che supporta pienamente le sue inclinazioni espressive: pittrice, danzatrice, insegnante di yoga, musicista. Dedica la sua ricerca alla musica elettronica iniziando importanti collaborazioni con grandi artisti e compositori che la portano a maturare complesse indagini interdisciplinari esortando in lei sempre nuovi interessi. Franca Sacchi pone l’attenzione sull’improvvisazione ed è così che teorizza e brevetta l’idea di Arte Enstatica. La mostra “Racconti dall’ES” delinea l’incisivo messaggio di Franca Sacchi in cui l’artista rivaluta il gesto della mano che si va a ricongiungere alla sua dimensione più profonda seguendo la ricerca dell’interiorità e dell’improvvisazione.

Dal 24 Ottobre al 5 Novembre 2020 – WITHOUT BORDERS

banner web_withoutborder-02

Without Borders è il titolo della tripersonale che vede protagoniste all’interno di Arte Borgo Gallery a Roma i lavori di Suzanne Anan, Kati Goldyn, Sal Ponce Enrile. Un dialogo interculturale fra tre artiste provenienti da tre diversi paesi curata da Anna Isopo e inserita nella quinta edizione di Rome Art Week.

Suzanne Anan, Kati Goldyn, Sal Ponce Enrile, tre nomi importanti nel panorama artistico internazionale, diverse tra loro per origine geografica, per tecnica artistica, ma unite da un comune denominatore, la ricerca costante che rispecchia il percorso della libertà dell’arte, superando qualsiasi percezione e qualsiasi confine. Un confronto in cui si esplora la dimensione reale e onirica, senza confini di spazio e tempo, unendo i diversi linguaggi nel nome della sensibilità universale dell’arte “Senza Confini”.

Il titolo Senza confini è un riferimento alla libertà artistica in cui dialogano opere intrise di personalità individuale, un importante momento artistico e culturale; un dialogo senza confini, dove tutto è possibile e l’interpretazione di Suzanne Anan, Kati Goldyn e Sal Ponce Enrile porta alla luce un’ intimità dell’inconscio. Una scoperta che conquista lo sguardo dell’osservatore nell’eterogeneità espressiva.

 

Dal 10 al 22 Ottobre 2020 – MY TOWN

MY TOWN

10 - 22 Ottobre 2020

La mostra “My Town” nasce con l’intento di sollecitare attraverso la fotografia un racconto della propria città. Un viaggio attraverso l’occhio attento dell’artista con cui sottolinea la personale visione della città con un percorso d’immagini realistiche o sorprendenti in cui il sapiente uso della macchina fotografica e lo stato d’animo danno vita ad un viaggio emozionante.

Per partecipare scarica qui il bando in ITALIANOINGLESE


Translate »