Category Archives: Articoli

Dal 20 al 26 Giungo 2018 – HIC ET NUNC

Mostra collettiva e premio d’arte internazionale presso Ambasciata della Repubblica Araba d’Egitto

Organizzazione e Ideazione: Anna Isopo Arte Borgo Gallery e Monica Ferrarini Associazione M.F. Eventi

Bunner

LA MOSTRA

La mostra coinvolgerà artisti che interpreteranno, secondo i loro canoni di stile e ricerca, il concetto filosofico del “qui ed ora” espresso dal titolo.

In una dimensione finita e limitata nella quale l’uomo vive, chiuso spesso in una realtà materialistica e frenetica che tende a perdere e sottovalutare la dimensione spirituale, l’arte diventa un mezzo per aprire le porte dell’infinito e svela nuove aperture sul mondo.

Le opere d’arte esposte vogliono mandare allo spettatore un monito per godere il presente, il qui ed ora, nella consapevolezza delle proprie emozioni interiori e nell’armonizzazione dell’Io con l’Universo.

Ogni artista potrà partecipare con una o più opere.

IL PREMIO:

  • Premio internazionale di arte contemporanea “Hic et Nunc”: verrà conferito il giorno del vernissage.
  • Una giuria tecnica selezionerà tra gli artisti partecipanti tre vincitori i quali si aggiudicheranno:
  • – Il primo artista la partecipazione gratuita con un’opera nella  mostra collettiva “L’Anima, il colore, la materia” che si terrà nella Sala Polifunzionale del Museo Crocetti in Roma dal 15 al 27 settembre 2018
  • – Il secondo artista la partecipazione gratuita con un’opera in una mostra collettiva che si effettuerà nello spazio espositivo di Arte Borgo Gallery in Roma entro il 2018
  • – Il terzo artista una targa personalizzata

Le selezioni chiuderanno il 9 Giugno 2018 e la quota di partecipazione è di 120€ ad opera, per scaricare il bando e la scheda di partecipazione clicca QUI

Dal 12 al 17 Maggio 2018 – NOTHING BUT ART – II^ Edizione

Mostra collettiva e premio d’arte internazionale

Organizzazione e Ideazione: Anna Isopo Arte Borgo Gallery e Monica Ferrarini Ass. M.F. Eventi

Palazzo Velli

Dopo l’enorme successo riscontrato nella prima edizione le curatrici Anna Isopo e Monica Ferrarini propongono per maggio 2018 la seconda edizione del premio d’arte internazionale “Nothing but Art”.

La mostra si propone di approcciare il pubblico in modo semplice e chiaro al difficile mondo del “contemporaneo”: obiettivo è infatti quello di fornire chiavi di lettura a tutti coloro che, pur nutrendo passione per il mondo dell’arte, ritengono difficile e arduo l’approccio al mondo dell’arte contemporanea.

“Nothing but Art” offrirà la possibilità di presentare, nel meraviglioso e suggestivo spazio di Palazzo Velli, una rosa di artisti accuratamente selezionati che daranno vita ad un percorso unico di grande valore espressivo e di raffinata ricerca stilistica.

Alla selezione della mostra possono partecipare artisti di qualsiasi nazionalità e senza limiti di età che dovranno inviare per email breve biografia e n.3 fotografie rappresentative del proprio lavoro artistico.

Gli artisti selezionati pagheranno una quota di iscrizione pari a € 150,00 (centocinquanta euro) per un’opera

Premio internazionale di arte contemporanea “Nothing but Art” II edizione: verrà conferito sabato 12 maggio da una giuria tecnica altamente selezionata che decreterà i tre vincitori. I vincitori riceveranno delle targhe di merito, mentre tutti gli altri partecipanti un attestato di partecipazione.

Per scaricare il bando e la scheda alla partecipazione clicca qui: ITAING

Dal 5 all’ 11 Maggio 2018 – ROMA IN ARTE

5 - 11 Maggio 2018

19 – 30 Aprile 2018 – RIFLESSIONI RIFLESSE

Mostra Personale di Luciano Sciommari a cura di Nicolina Bianchi

Locandina Luciano Sciommari

Un gioco di parole per consacrare, dopo venti anni di assenza da Roma, la nuova sensibilità pittorica e le più attuali riflessioni creative di Luciano Sciommari, in una attuale ed intrigante esperienza espositiva nella sua città d’origine.

Anche in queste più recenti opere l’amore per l’arte è espresso con la stessa intensità di sempre, ma il suo saper leggere i colori e nei colori, il suo intendere i diversificati linguaggi di interpretazione creativa hanno oggi per lui un nuovo carattere.  Sciommari ha avviato con essi uno scambievole rapporto di pensiero e di più moderno sentire, come una nuova percezione visiva della natura.

In questo suo mondo, vissuto da molti anni in mezzo alle meraviglie di un paesaggio che forse soltanto la terra d’Umbria o poche altre può regalare, il pittore riesce a vivere come lontano nello spazio e nel tempo, riesce ad isolarsi, ad osservare, a pensare, e poi a tradurre le sue riflessioni in lirici paesaggi di laghi, di fiumi, di ruscelli, di boschi e sentieri.

Riflessi al Clitunno 2

 

Negli anni Luciano Sciommari ha perfezionato le sue tecniche, facendo tesoro anche dei suoi studi d’Architettura, delle esperienze di suoi pregressi insegnamenti accademici, dei pensieri e meditazioni sulla spiritualità dell’arte, leggendo Kandijnsky, o viaggiando per osservare da vicino le opere dei grandi maestri del passato. E da tutto questo ha tratto anche una sua “filosofia” dell’arte, una sua poetica del tradurre in atto, sulla tela, le sue immagini visive, i suoi “motivi” di ricerca pittorica che erano e sono anche i suoi motivi d’ispirazione, del suo tradurre un semplice effetto di luce in una aurora invernale, o lo specchiarsi di rami o fili d’erba nell’acqua azzurra di una laguna in un nuovo sentimento di luce riflessa.
Un discorso artistico, il suo, mai interrotto o sincopato, fatto essenzialmente di fluide cromie dove anche gli azzurri e i verdi diventano colori caldi ed intensi, in quelle particolari transizioni dal chiaroscuro alla luce, permeati di ricordi e silenzi, dove la natura diventa visione e pensiero creativo.
La mostra, con il patrocinio di Roma Capitale – Municipio I Centro, è curata da Nicolina Bianchi, organizzata da Segni d’Arte e allestita presso l’Arte Borgo Gallery, Borgo Vittorio 25, a due passi dal Vaticano. Sarà visitabile dal 19 al 30 aprile; il vernissage sabato 21 alle ore 18,00.
Après la tempête 2018olio su tela50 x40 cm Autunno amerino2017,olio su tela, 50x70 cm Autunno riflesso 2017,olio su tela, 30x40 cm Il Pincio-Notturno,2017,olio su tela 100x100cm lettera dell'amico Afredo Malori Lo studio Lungotevere, 2018, olio su tela, 120x120cm Notturno a Ponte Milvio,2017,80 x120cm Primavera tra i boschi, 2017, olio su tela, 50x40cm Primavera a Penna2017,olio su tela, 50x70cm Riflessi , 2017,50x40 cm Riflessi al Clitumno,2017,oliou tela, 30x60cm Riflessi in laguna,2018,olio su tela,50x60cm Sole d'inverno,2017,0lio su tela,40x40cm Spoleto- Norcia, l'antico sentiero,2017,olio su tela,50x70cm Veduta di Baschi,2017,olio su tela,40x30cm (1)
COMUNICATI STAMPA

Dal 4 al 16 Aprile 2018 – TENSIONI ESTETICHE E MOTI DI SPIRITO

Mostra internazionale di arte contemporanea

Locandina

La mostra vuole mettere in rapporto di dialogo profondo opere che intendono celebrare il fascino dell’atto creativo teso ad offrire suggestioni evocative che assumono significati differenti nel loro libero rapportarsi con la personale interpretazione di chi le osserva.

In un contesto ampio e variegato ma che non perde mai di vista l’equilibrio armonico, la mente e l’anima si abbandonano al sentire.

L’armonia di forme e colori traducono in immagini l’intimità di chi le ha create e la poesia dell’estetica si erge a testimonianza di una visione non oggettiva ma intima.
L’opera diventa linguaggio estetico di una narrazione figurata, astratta e/o concettuale volta a celebrare l’atto creativo e che regala suggestioni soggettive ed infinite.

La partecipazione è aperta a tutti gli Artisti che vorranno presentare le loro opere nelle seguenti discipline artistiche: pittura, scultura, fotografia, grafica.

INVITO

Anima_Silvia Rago Ballerina_Paola Scanavini Cellula_Guglielmo Avizzano Emmaus_Ivan Iliev Gambit_Boyan Yanev Immagina_Susanna Ripiccini La sibilla e il vento_Pina Fiori Luce del mattino Serie Interferenze 2015_Enrico Frusciante Notte_Gesuino Pinna Oltre_Susanna Ripiccini Renaissance_Boyan Yaven Rinascita nel cosmo 2_Alessandra Cirone Selfportrait in paradise_Annapatrizia Settembre Sole d'inverno_Carla Battaglia ST M4_Antonio Esposito Status 0_Red (2) Status 0_Red Status 1_Red 

COMUNICATI

CATALOGO
BROCHURE

1 2 (1) 2 (2) 2 (3) 2 (4) 3 DSC_2812 DSC_2814 DSC_2817 DSC_2819 DSC_2820 DSC_2822 DSC_2823 DSC_2824 DSC_2827 DSC_2828 DSC_2830 DSC_2831 DSC_2833 DSC_2840 DSC_2844 DSC_2845 DSC_2849 DSC_2852 DSC_2864 DSC_2870 DSC_2871 DSC_2874 DSC_2877 DSC_2878 DSC_2880 DSC_2881 DSC_2885 DSC_2890 DSC_2894 DSC_2898 DSC_2904 DSC_2905 DSC_2909 DSC_2913 DSC_2918 DSC_2935 DSC_2945 DSC_2949 DSC_2954 DSC_2960 DSC_2961 DSC_2970 DSC_2974 DSC_2980 DSC_2981

Dal 24 al 31 Marzo 2018 – BRAZILIAN ARTEXHIBITION

Art BrazilianExhibition – 2018

Locandina

Verrà inaugurata sabato 24 marzo alle ore 18 la mostra collettiva di arte contemporanea “Mares, Cores e Estrelas Guia” presso la galleria Arte Borgo Gallery, Borgo Vittorio 25 Roma. L’evento è curato da Angela de Oliveira con la collaborazione di Renato Donzell artista e coordinatore del gruppo di artisti brasiliani, in partnership con la gallerista Anna Isopo di Arte Borgo Gallery e la curatrice e critica d’arte Monica Ferrarini.

La mostra nasce come progetto culturale itinerante al fine di promuovere l’arte e la cultura brasiliana e, dopo quattro anni di passaggi da vari paesi, approda finalmente a Roma, ottenendo il prestigioso patrocinio morale dell’Ambasciata del Brasile in Italia.

In occasione del vernissage sarà presente la trasmissione televisiva Arte 24 (Rete Oro canale 18).

La mostra coinvolgerà artisti accuratamente selezionati che vantano un solido curriculum artistico e che si uniscono idealmente per celebrare l’Arte come espressione di libertà assoluta e linguaggio universale capace di superare ogni barriera spazio-temporale.

Il linguaggio creativo diventa occasione di dialogo e scambio interculturale al fine di stimolare stimola pensiero e creatività.

Artisti partecipanti: Ademar dos Reis Moura; Alessandra Vaz; Amaury Santos; Ana Augusta; Angela Falcometa; Antonio Andrade; Antonio Filipak; Braulio Bittencourt; Carlos A. Moreira; Carlos Soares; Carmem Nicoli; César Justen; Cris Picerni; Consuli; Danilo Borges; Deca Torres; Denis Carvalho; Diego Mendonça; Edna Stradioto; Eliana Carvalho; Fábio Pantoni; Félix Sampaio; Francisco Antunes; Gabú Medeiros; Gilberto Rosado; Helena Cocentino; Hélio Boechat; Henrique Vieira Filho; Ingrid Chaves; João Macchado; João Moser; Jona; Lana Bittencourt; Leticia Moretzsohn; Lucimary Toledo; Marco Negrão; Mariá Mallmann; Mariângela Peixoto; Mauro Kersul; Nancy Passos; Nathalie Braga; Norma Vilela; Pamela Munhoz; Rafael Zafalon; Regina Moraes; Renata Cabral; Renato Donzell; Santto; Sibila Martins; Silvaney Vasconcelos; Sofia Parente; Valéria Totti; Wanessa Prado; Willian Júnio e Zélia Mendonça.

IMG_5191 IMG_5192 IMG_5193 IMG_5194 IMG_5195 IMG_5196 IMG_5197 IMG_5198 IMG_5199 - Copia IMG_5199 IMG_5200 IMG_5201 IMG_5202 IMG_5203 IMG_5204 IMG_5205 IMG_5206 IMG_5207 IMG_5208 IMG_5209 IMG_5210 IMG_5211 - Copia (2) IMG_5211 - Copia IMG_5211 IMG_5212 IMG_5213 IMG_5214 IMG_5215 IMG_5216 IMG_5217 IMG_5218 IMG_5219 IMG_5220 IMG_5221 IMG_5222 IMG_5223 - Copia IMG_5223 IMG_5224 IMG_5225 IMG_5226 IMG_5227

Dal 13 al 22 Marzo 2018 – POLICROMIE DELL’ANIMA

Mostra Personale dell’artista Biagio La Cagnina

a cura di Anna Isopo

13 - 22 Marzo 2018

Biagio La Cagnina presenta nello spazio espositivo di Arte Borgo Gallery, POLICROMIE DELL’ANIMA, una selezione delle sue opere più significative.

Il 16 Marzo alle ore 18.00 ci sarà l’incontro dell’artista con il pubblico e il Critico D’Arte Monica Ferrarini

L’esposizione racconta attraverso diverse opere il percorso artistico del pittore romano.

La mostra mette in risalto tutta la complessità cromatica con cui l’artista realizza le sue opere. Certamente la bellezza dei suoi lavori cattura lo sguardo dell’osservatore , ma non è la caratteristica esclusiva, infatti l’equilibrio armonico espresso con la sua creatività  converte al compiacimento e al benessere. Il colore protagonista sulle sue tele dispensa messaggi scaturiti dalla spontaneità dell’autore e mette in evidenza le emozioni e sensazioni che affollano la sua anima.

Dopo gli studi artistici La Cagnina da oltre trent’anni è presente sul panorama artistico internazionale Nella sua lunga carriera moltissime sono state le esposizione nelle quali ha ricevuto importanti riconoscimenti.

Astrazione geometrica penetrante dell'informale Aureo Magna Composizione alchemica in energia positiva Concetto d'insieme Concetto indefinito du linee orizzontali Nemesi Notturno Romano Piani e volumi compenetranti nell'infinito

Prisma alchemico Sol me in tramonto Spirale Visione notturna all'infrarosso

COMUNICATI

FOTO OPENING

1 2 3 4 5 DSC_2528 DSC_2532 DSC_2533 DSC_2534 DSC_2535 DSC_2536 DSC_2538 DSC_2539 DSC_2541 DSC_2543 DSC_2544 DSC_2545 DSC_2546 DSC_2548 DSC_2550 DSC_2552 DSC_2554 DSC_2555 DSC_2560 DSC_2561 DSC_2563 DSC_2568 DSC_2569 DSC_2572 DSC_2575 DSC_2576 DSC_2577 DSC_2579 DSC_2583 DSC_2585 DSC_2588 DSC_2596 DSC_2598 DSC_2599 DSC_2603 DSC_2604 DSC_2607 DSC_2609 DSC_2613 DSC_2614 DSC_2615 DSC_2616 DSC_2617 DSC_2619 DSC_2620 DSC_2621 DSC_2626 DSC_2627 DSC_2630 DSC_2632 DSC_2633 DSC_2634 DSC_2637 DSC_2641 DSC_2643

Dal 3 al 10 Marzo 2018 – FINNISH SEASONS

MOSTRA BIPERSONALE DI ARTE CONTEMPORANEA

a cura di Anna Isopo

3 - 10 Marzo 2018

FINNISH SEASONS

Il giorno 3 Marzo alle ore 18.00 si inaugura presso lo spazio espositivo di Arte Borgo Gallery la mostra d’arte contemporanea  dal titolo “FINNISH SEASONS”

La mostra bipersonale delle artiste Sirkka Laakkonen e Päivyt Niemeläinen è patrocinata dall’Ambasciata di Finlandia Roma e dal l Municipio di Roma Capitale.

Sirkka Laakkonen e Päivyt Niemeläinen due realtà creative che propongono in questa importante mostra nella Capitale una selezione delle loro opere più significative. Due artiste che si incontrano e si confrontano ognuna con il proprio linguaggio profondo.

Nelle opere di Sirkka Laakkonen è racchiusa un eleganza raffinata in cui spicca il sapiente uso dei colori.

Sirkka Laakkonen_A Star in the Evening Sky_oil on canvas_100x73cm_2017 Sirkka Laakkonen_Emperor Yellow_oil on canvas_65x54cm_2013 Sirkka Laakkonen_Fiorone_oil on canvas_65x92cm_2017 Sirkka Laakkonen_In the Midday Sun 2_oil on canvas_75x75cm_2012jpg Sirkka Laakkonen_In the Midday Sun 3_oil on canvas_75x75cm_2012 Sirkka Laakkonen_Midsummer_oil on canvas_54x65cm_2012 Sirkka Laakkonen_Play with me_oil on canvas_75x75cm_2017_IMG_1038 Sirkka Laakkonen_White3_oil on canvas_60x50 _2013

Sirkka Laakkonen_Yin-Yang_oil onMFD_50x61cm_2018_IMG_1030 Sirkka Laakkonen_Fly me to the moon_oil on canvas_100x100cm_2018

Päivyt Niemeläinen esprime senza limiti  tutta la sua creatività dando vita ad un trionfo di forme originali ma mai senza equilibrio.

AutumnTints_2012_64x75cm Behind the Rainbow_ 2015 60x33 cm CRUST OF ICE_2017. 48x96cm Dawning_2012_60x64cm_ DAYWALK IN SNOW_ 2018, 51x99cm. Frozen- 2013_70x39cm Melancholy Misty Morning_2016, 59x78cm

Pack Ice_2017, 54x81cm (triptych) Paivyt Niemelainen_ CoolEvening_2010_78x67cm Piece of Forgotten Rainbow 2015 60x80cm Päivyt Niemeläinen Snow Garden_2016, 52x30cm, mixedmedia

CATALOGO

1 2 3 4 DSC_2454 DSC_2456 DSC_2459 DSC_2461 DSC_2463 DSC_2467 DSC_2470 DSC_2474 DSC_2476 DSC_2481 DSC_2489 DSC_2495 DSC_2497 DSC_2499 DSC_2502 DSC_2504 DSC_2507 DSC_2509 DSC_2510

COMUNICATI STAMPA

 

Dal 16 al 28 Febbraio 2018 – DIALOGHI LIBERI

Confronto tra artiste contemporanee a cura di Monica Ferrarini e Anna Isopo

Locandina

La mostra coinvolgerà quattro artiste, due pittrici, una fotografa ed una scultrice che metteranno in sinergia armonica le loro opere in un percorso di confronto creativo tra stili e tecniche di ricerca innovative e diverse tra loro.

Antonella Carraro: trevisana di Vedelago, approdata sulle rive vicentine del Brenta a Tezze dove oggi vive e lavora. Colorata artista, interessata al mondo dell’arte, autodidatta determinata, pittrice dell’anima, dipinge attraversando diverse “tecniche”: acquerello (tecnica questa che gli è valsa un riconoscimento alla XI Biennale di Albignasego nel 2010 per l’originalità del soggetto e leggerezza esecutiva), olio, disegno, carboncino, collage e sta sperimentando recentemente diversi materiali (fili di ferro, rame, plastica, cera).

WP_20160417_16_33_09_Pro WP_20160417_16_33_19_Pro WP_20160417_16_32_55_Pro WP_20160417_16_32_43_Pro WP_20160417_16_32_28_Pro WP_20160417_16_31_42_Pro WP_20160417_16_32_16_Pro WP_20160417_16_31_19_Pro WP_20160417_16_30_58_Pro WP_20160417_16_30_30_Pro viaggio smalti su cartone maschera 30x40 4 smalti su cartone maschera 30x40 2-01 smalti su cartone maschera 30x40 1 smalti su cartone concettuale 30x40 5 smalti su cartone maschera 30x40 3 smalti su cartone concettuale 30x40 4 smalti su cartone concettuale 30x40 1 smalti su cartone concettuale 30x40 3 smalti su cartone concettuale 30x40 2 maternità

Roberta Ragazzi: la sua arte pone attenzione al fenomeno della pareidolia, attraverso la produzione occasionale di foto ma anche di disegni. Vista la verosimiglianza di molte forme con la realtà, l’artista si è interrogata sul “perché”, non accontentandosi più delle motivazioni legate alla dimensione della razionalità data dagli studiosi al fenomeno della pareidolia, ed è sconfinata nella dimensione dell’irrazionale dandosi delle risposte ed elaborando soluzioni logiche coerenti con tale dimensione. Chiunque osservi le immagini che ha fotografato e possieda una mente “pareidolica” troverà sicuramente altre forme, diverse da quelle evidenziate dall’artista.

'' Il Gazometro e la Ballerina'' cm 90 x 66,95 e 180 idp Dittico simmetrico ''Vi guardo e penso'' IMG_2432 D2c IMG_2523 Trittico Dante Alighieri ''Io ti ascolto'' (300 dpi cm120 x 37,64) Nuvola - ''Polittico di uno sguardo'' cm 99 x 66,1 ''Polittico di un sorriso'' cm 150 x 150 e 180 dpi Polittico di una danza 3_Roberta Ragazzi Polittico ''Uomo con gatto'' tre pensieri Trittico ''pensieri''

Vincenza Spiridione: di origine lucana, vive e lavora a Roma. Laureata a Bari, si perfeziona a Roma in scultura, pittura moderna e pittura antica. Nella scultura, e spesso anche nella pittura, rappresenta la propria visione della realtà attraverso un personale linguaggio figurativo che le consente di sintetizzare le forme, di plasmare la materia assecondandone potenzialità e caratteristiche, raggiungendo l’immediatezza del messaggio informale: la materia e gli strumenti a disposizione condizionano l’opera.

Coglierò una stella Dal gioco alla gioia Loveme Vincenza Spiridione Stop the War Uè

Anna Maria Tani: la pittura diventa per la Tani un mezzo per creare suggestioni, un viaggio in se stessa, nella sua memoria, nei suoi sentimenti, un percorso che trova la sua esplicazione sulla tela che diventa specchio di stati d’animo e riflessioni, supporto che immortala attimi fuggenti di un sentimento. La capacità narrativa dei suoi quadri si sviluppa grazie alla resa di effetti cromatici rivelatori di una forza espressiva che mette in luce la sua intimità e sensibilità estetica. La stessa scelta qualitativa dei materiali usati diventa elemento fondante nelle sue opere che si costruiscono attraverso una personale riflessione che si sviluppa nel tempo.

Onda Blu - 100x60 - tec. mista su tela Solar Trasparenze - 100x60 tec.mista su tela Visioni Astrali C tec. mista su tela cm. 70x70 2017 Visioni Astrali B tec. mista su tela cm. 70x70 2017 Paesaggio giallo - cm. 60x60 tec. olio e cera a freddo - 2017 Paesaggio rosa - cm.60x60 tec. cera e olio a freddo - 2017 WINTER PROSAIC 50X50 TM SPREAD 50X50 tec. mista su tela 2012 A day - cm. 50x50 tec. mista su tela 2012 Assemblaggi Piccoli giochi n°1

COMUNICATI STAMPA

BROCHURE

INAUGURAZIONE

DSC_2354 DSC_2365 DSC_2370 DSC_2384 DSC_2387 DSC_2388 DSC_2391 DSC_2392 DSC_2393 DSC_2394 DSC_2399 DSC_2401 DSC_2403 DSC_2406 DSC_2412 DSC_2422 DSC_2424 DSC_2426 DSC_2427 DSC_2432 DSC_2433 DSC_2435 DSC_2437 DSC_2440 DSC_2441 DSC_2443 DSC_2444

VIDEO OPERE

 

Dal 27 Gennaio al 14 Febbraio 2018 – L’IMMAGINE E L’IMMAGINARIO

Mostra Collettiva Internazionale

Locandina

Sabato 27 gennaio alle ore 18,00 si inaugura preso lo spazio espositivo di Arte Borgo Gallery la mostra collettiva internazionale “L’Immagine e L’Immaginario” in cui artisti selezionati presentano attraverso il proprio linguaggio opere di rilevante qualità.

La mostra si pone l’obiettivo di mostrare la capacità dell’opera d’arte di scavalcare la consueta visione relativa del reale tendendo a mostrare l’essenza di ogni aspetto analizzato.

Il colore e l’immagine assumono la funzione di simboli che conferiscono personalità alla rappresentazione. Lo spettatore non dovrà fare altro che abbandonarsi alle opere esposte per raggiungere una visione pura dell’arte stessa.

In un percorso variegato che celebra autori diversi ma accomunati da forte personalità artistica l’opera d’arte e l’immagine si pongono come un qualcosa di non limitato alla pura bellezza estetica ma anche e soprattutto come un qualcosa che sa andare oltre l’oggettività per dar spazio all’immaginario che diventa soggettivo a seconda dei punti di vista di chi osserva.

Artisti Partecipanti:

ISABELLA ANGELINI, ELIO ATTE, MARIO AZZENA, CHRISTIAN BARGEL, MARCO CIOFFI, ROBERTO FALCONE, FRANCESCA FEDERICO, PIERO GENTILINI, MARISTELLA LARICCHIA, NUSH, CARMEN OGGIANU (CAROGGI), ILARIA PISCIOTTANI, SUSANNA RIPICCINI, CHICCA SAVINO, CARLO SCIFF, SERGHEY TEPLYAKOV

Abyssi_Maristella Laricchia Abya_Nush Allegoria degli Elementi_Maristella Laricchia Blue Neanderthal #2_Christian Bargèl Cavaliere Errante_Roberto Falcone Chakrasana_Caroggi Che cos'è un'ape_Isabella Angelini Dall'alto si vede meglio_Francesca Federico Deliri ermeneutici_Marco Cioffi Dettagli di vita_Ilaria Pisciottani Disgregazione di uno_Francesca Federico Drops_Susanna Ripiccini  Evolution_Elio Atte Gli sciamani del Dripping_Mario Azzena Guarda attraverso. Lucciole splendono nelle tenebre_Isabella Angelini Guerra_Marco Cioffi Il barbiere_Chicca Savino Il riflesso del sé_Caroggi Immagina_Susanna Ripiccini Inquietudine_Roberto Falcone Insani equilibri_Ilaria Pisciottani Maria Antonietta_Chicca Savino Lady Cups_Chicca Savino Monsieur Magritte_Chicca Savino My African Mask_Christian Bargèl Natura morta con vaso cinese con frutta_Serghey Teplyakov Natura morta con violini_Serghey Teplyakov Profumo di Lavanda_Elio Atte Serie Cielo_Piero Gentilini Serie Specchi_Piero Gentilini Super Girl_Nush Triestina piegata dal vento_Sciff Via la libertà_Sciff Vita Ovunque_Mario Azzena

COMUNICATI STAMPA

CATALOGO

BROCHURE

FOTO INAUGURAZIONE

1 (1) 1 (2) 1 (4) 1 (5) 1 (6) 1 (7) DSC_2134 DSC_2137 DSC_2138 DSC_2143 DSC_2144 DSC_2145 DSC_2148 DSC_2156 DSC_2165 DSC_2171 DSC_2176 DSC_2181 DSC_2183 DSC_2184 DSC_2186 DSC_2189 DSC_2193 DSC_2199 DSC_2200 DSC_2214 DSC_2218 DSC_2227 DSC_2237 DSC_2243 DSC_2253 DSC_2255 DSC_2257 DSC_2273 DSC_2277 DSC_2283 DSC_2288 DSC_2295 DSC_2304 DSC_2307 DSC_2308 DSC_2330 DSC_2338 DSC_2343 DSC_2344

VIDEO

 

Translate »