Category Archives: Articoli

Dal 12 al 17 Maggio 2018 – NOTHING BUT ART – II^ Edizione

Mostra collettiva e premio d’arte internazionale

Organizzazione e Ideazione: Anna Isopo Arte Borgo Gallery e Monica Ferrarini Ass. M.F. Eventi

Palazzo Velli

Dopo l’enorme successo riscontrato nella prima edizione le curatrici Anna Isopo e Monica Ferrarini propongono per maggio 2018 la seconda edizione del premio d’arte internazionale “Nothing but Art”.

La mostra si propone di approcciare il pubblico in modo semplice e chiaro al difficile mondo del “contemporaneo”: obiettivo è infatti quello di fornire chiavi di lettura a tutti coloro che, pur nutrendo passione per il mondo dell’arte, ritengono difficile e arduo l’approccio al mondo dell’arte contemporanea.

“Nothing but Art” offrirà la possibilità di presentare, nel meraviglioso e suggestivo spazio di Palazzo Velli, una rosa di artisti accuratamente selezionati che daranno vita ad un percorso unico di grande valore espressivo e di raffinata ricerca stilistica.

Alla selezione della mostra possono partecipare artisti di qualsiasi nazionalità e senza limiti di età che dovranno inviare per email breve biografia e n.3 fotografie rappresentative del proprio lavoro artistico.

Gli artisti selezionati pagheranno una quota di iscrizione pari a € 150,00 (centocinquanta euro) per un’opera

Premio internazionale di arte contemporanea “Nothing but Art” II edizione: verrà conferito sabato 12 maggio da una giuria tecnica altamente selezionata che decreterà i tre vincitori. I vincitori riceveranno delle targhe di merito, mentre tutti gli altri partecipanti un attestato di partecipazione.

Per scaricare il bando e la scheda alla partecipazione clicca qui: ITAING

Dal 4 al 16 Aprile 2018 – TENSIONI ESTETICHE E MOTI DI SPIRITO

Mostra internazionale di arte contemporanea

Banner

La mostra vuole mettere in rapporto di dialogo profondo opere che intendono celebrare il fascino dell’atto creativo teso ad offrire suggestioni evocative che assumono significati differenti nel loro libero rapportarsi con la personale interpretazione di chi le osserva.

In un contesto ampio e variegato ma che non perde mai di vista l’equilibrio armonico, la mente e l’anima si abbandonano al sentire.

L’armonia di forme e colori traducono in immagini l’intimità di chi le ha create e la poesia dell’estetica si erge a testimonianza di una visione non oggettiva ma intima.
L’opera diventa linguaggio estetico di una narrazione figurata, astratta e/o concettuale volta a celebrare l’atto creativo e che regala suggestioni soggettive ed infinite.

La partecipazione è aperta a tutti gli Artisti che vorranno presentare le loro opere nelle seguenti discipline artistiche: pittura, scultura, fotografia, grafica.

Sarà possibile iscriversi fino al 23 Marzo 2018

Per partecipare scarica il bando ed il modulo di partecipazione QUI

Dal 13 al 22 Marzo 2018 – POLICROMIE DELL’ANIMA

Mostra Personale dell’artista Biagio La Cagnina

a cura di Anna Isopo

13 - 22 Marzo 2018

Biagio La Cagnina presenta nello spazio espositivo di Arte Borgo Gallery, POLICROMIE DELL’ANIMA, una selezione delle sue opere più significative.

Il 16 Marzo alle ore 18.00 ci sarà l’incontro dell’artista con il pubblico e il Critico D’Arte Monica Ferrarini

L’esposizione racconta attraverso diverse opere il percorso artistico del pittore romano.

La mostra mette in risalto tutta la complessità cromatica con cui l’artista realizza le sue opere. Certamente la bellezza dei suoi lavori cattura lo sguardo dell’osservatore , ma non è la caratteristica esclusiva, infatti l’equilibrio armonico espresso con la sua creatività  converte al compiacimento e al benessere. Il colore protagonista sulle sue tele dispensa messaggi scaturiti dalla spontaneità dell’autore e mette in evidenza le emozioni e sensazioni che affollano la sua anima.

Dopo gli studi artistici La Cagnina da oltre trent’anni è presente sul panorama artistico internazionale Nella sua lunga carriera moltissime sono state le esposizione nelle quali ha ricevuto importanti riconoscimenti.

20140922_162554-1 Camerun acrilico su Yuta e foglia oro cm0,95xcmo74 composizione alchemica in energia positiva olio su tela m1,10xm1,50 2016 nemesi olio su tela m1,00xm1,30 piani e volumi compenetranti nell'infinito olio su tela m1.30xm1,00 2005 sol me in tramonto olio su tela e foglia oro m1,50xm1,30 2008 spirale olio su tela con foglia oro m1,50xm1,30 2008 visione notturna all'infrarosso olio su tela m1,00xm1,50 2004

Dal 3 al 10 Marzo 2018 – FINNISH SEASONS

MOSTRA BIPERSONALE DI ARTE CONTEMPORANEA

a cura di Anna Isopo

3 - 10 Marzo 2018

FINNISH SEASONS

Il giorno 3 Marzo alle ore 18.00 si inaugura presso lo spazio espositivo di Arte Borgo Gallery la mostra d’arte contemporanea  dal titolo “FINNISH SEASONS”

La mostra bipersonale delle artiste Sirkka Laakkonen e Päivyt Niemeläinen è patrocinata dall’Ambasciata di Finlandia Roma e dal l Municipio di Roma Capitale.

Sirkka Laakkonen e Päivyt Niemeläinen due realtà creative che propongono in questa importante mostra nella Capitale una selezione delle loro opere più significative. Due artiste che si incontrano e si confrontano ognuna con il proprio linguaggio profondo.

Nelle opere di Sirkka Laakkonen è racchiusa un eleganza raffinata in cui spicca il sapiente uso dei colori.

Sirkka Laakkonen_A Star in the Evening Sky_oil on canvas_100x73cm_2017 Sirkka Laakkonen_Emperor Yellow_oil on canvas_65x54cm_2013 Sirkka Laakkonen_Fiorone_oil on canvas_65x92cm_2017 Sirkka Laakkonen_In the Midday Sun 2_oil on canvas_75x75cm_2012jpg Sirkka Laakkonen_In the Midday Sun 3_oil on canvas_75x75cm_2012 Sirkka Laakkonen_Midsummer_oil on canvas_54x65cm_2012 Sirkka Laakkonen_Play with me_oil on canvas_75x75cm_2017_IMG_1038 Sirkka Laakkonen_White3_oil on canvas_60x50 _2013

Sirkka Laakkonen_Yin-Yang_oil onMFD_50x61cm_2018_IMG_1030 thumbnail_Sirkka Laakkonen_Joy 2_oil on canvas_100x100cm_2014

Päivyt Niemeläinen esprime senza limiti  tutta la sua creatività dando vita ad un trionfo di forme originali ma mai senza equilibrio.

AutumnTints_2012_64x75cm Behind the Rainbow_ 2015 60x33 cm CRUST OF ICE_2017. 48x96cm Dawning_2012_60x64cm_ DAYWALK IN SNOW_ 2018, 51x99cm. Frozen- 2013_70x39cm Melancholy Misty Morning_2016, 59x78cm

Pack Ice_2017, 54x81cm (triptych) Paivyt Niemelainen_ CoolEvening_2010_78x67cm Piece of Forgotten Rainbow 2015 60x80cm Päivyt Niemeläinen Snow Garden_2016, 52x30cm, mixedmedia

Dal 16 al 28 Febbraio 2018 – DIALOGHI LIBERI

Confronto tra artiste contemporanee a cura di Monica Ferrarini e Anna Isopo

Locandina

La mostra coinvolgerà quattro artiste, due pittrici, una fotografa ed una scultrice che metteranno in sinergia armonica le loro opere in un percorso di confronto creativo tra stili e tecniche di ricerca innovative e diverse tra loro.

Antonella Carraro: trevisana di Vedelago, approdata sulle rive vicentine del Brenta a Tezze dove oggi vive e lavora. Colorata artista, interessata al mondo dell’arte, autodidatta determinata, pittrice dell’anima, dipinge attraversando diverse “tecniche”: acquerello (tecnica questa che gli è valsa un riconoscimento alla XI Biennale di Albignasego nel 2010 per l’originalità del soggetto e leggerezza esecutiva), olio, disegno, carboncino, collage e sta sperimentando recentemente diversi materiali (fili di ferro, rame, plastica, cera).

WP_20160417_16_33_09_Pro WP_20160417_16_33_19_Pro WP_20160417_16_32_55_Pro WP_20160417_16_32_43_Pro WP_20160417_16_32_28_Pro WP_20160417_16_31_42_Pro WP_20160417_16_32_16_Pro WP_20160417_16_31_19_Pro WP_20160417_16_30_58_Pro WP_20160417_16_30_30_Pro viaggio smalti su cartone maschera 30x40 4 smalti su cartone maschera 30x40 2-01 smalti su cartone maschera 30x40 1 smalti su cartone concettuale 30x40 5 smalti su cartone maschera 30x40 3 smalti su cartone concettuale 30x40 4 smalti su cartone concettuale 30x40 1 smalti su cartone concettuale 30x40 3 smalti su cartone concettuale 30x40 2 maternità

Roberta Ragazzi: la sua arte pone attenzione al fenomeno della pareidolia, attraverso la produzione occasionale di foto ma anche di disegni. Vista la verosimiglianza di molte forme con la realtà, l’artista si è interrogata sul “perché”, non accontentandosi più delle motivazioni legate alla dimensione della razionalità data dagli studiosi al fenomeno della pareidolia, ed è sconfinata nella dimensione dell’irrazionale dandosi delle risposte ed elaborando soluzioni logiche coerenti con tale dimensione. Chiunque osservi le immagini che ha fotografato e possieda una mente “pareidolica” troverà sicuramente altre forme, diverse da quelle evidenziate dall’artista.

'' Il Gazometro e la Ballerina'' cm 90 x 66,95 e 180 idp Dittico simmetrico ''Vi guardo e penso'' IMG_2432 D2c IMG_2523 Trittico Dante Alighieri ''Io ti ascolto'' (300 dpi cm120 x 37,64) Nuvola - ''Polittico di uno sguardo'' cm 99 x 66,1 ''Polittico di un sorriso'' cm 150 x 150 e 180 dpi Polittico di una danza 3_Roberta Ragazzi Polittico ''Uomo con gatto'' tre pensieri Trittico ''pensieri''

Vincenza Spiridione: di origine lucana, vive e lavora a Roma. Laureata a Bari, si perfeziona a Roma in scultura, pittura moderna e pittura antica. Nella scultura, e spesso anche nella pittura, rappresenta la propria visione della realtà attraverso un personale linguaggio figurativo che le consente di sintetizzare le forme, di plasmare la materia assecondandone potenzialità e caratteristiche, raggiungendo l’immediatezza del messaggio informale: la materia e gli strumenti a disposizione condizionano l’opera.

Coglierò una stella Dal gioco alla gioia Loveme Vincenza Spiridione Stop the War Uè

Anna Maria Tani: la pittura diventa per la Tani un mezzo per creare suggestioni, un viaggio in se stessa, nella sua memoria, nei suoi sentimenti, un percorso che trova la sua esplicazione sulla tela che diventa specchio di stati d’animo e riflessioni, supporto che immortala attimi fuggenti di un sentimento. La capacità narrativa dei suoi quadri si sviluppa grazie alla resa di effetti cromatici rivelatori di una forza espressiva che mette in luce la sua intimità e sensibilità estetica. La stessa scelta qualitativa dei materiali usati diventa elemento fondante nelle sue opere che si costruiscono attraverso una personale riflessione che si sviluppa nel tempo.

Onda Blu - 100x60 - tec. mista su tela Solar Trasparenze - 100x60 tec.mista su tela Visioni Astrali C tec. mista su tela cm. 70x70 2017 Visioni Astrali B tec. mista su tela cm. 70x70 2017 Paesaggio giallo - cm. 60x60 tec. olio e cera a freddo - 2017 Paesaggio rosa - cm.60x60 tec. cera e olio a freddo - 2017 WINTER PROSAIC 50X50 TM SPREAD 50X50 tec. mista su tela 2012 A day - cm. 50x50 tec. mista su tela 2012 Assemblaggi Piccoli giochi n°1

COMUNICATI STAMPA

BROCHURE

INAUGURAZIONE

DSC_2354 DSC_2365 DSC_2370 DSC_2384 DSC_2387 DSC_2388 DSC_2391 DSC_2392 DSC_2393 DSC_2394 DSC_2399 DSC_2401 DSC_2403 DSC_2406 DSC_2412 DSC_2422 DSC_2424 DSC_2426 DSC_2427 DSC_2432 DSC_2433 DSC_2435 DSC_2437 DSC_2440 DSC_2441 DSC_2443 DSC_2444

VIDEO OPERE

 

Dal 27 Gennaio al 14 Febbraio 2018 – L’IMMAGINE E L’IMMAGINARIO

Mostra Collettiva Internazionale

Locandina

Sabato 27 gennaio alle ore 18,00 si inaugura preso lo spazio espositivo di Arte Borgo Gallery la mostra collettiva internazionale “L’Immagine e L’Immaginario” in cui artisti selezionati presentano attraverso il proprio linguaggio opere di rilevante qualità.

La mostra si pone l’obiettivo di mostrare la capacità dell’opera d’arte di scavalcare la consueta visione relativa del reale tendendo a mostrare l’essenza di ogni aspetto analizzato.

Il colore e l’immagine assumono la funzione di simboli che conferiscono personalità alla rappresentazione. Lo spettatore non dovrà fare altro che abbandonarsi alle opere esposte per raggiungere una visione pura dell’arte stessa.

In un percorso variegato che celebra autori diversi ma accomunati da forte personalità artistica l’opera d’arte e l’immagine si pongono come un qualcosa di non limitato alla pura bellezza estetica ma anche e soprattutto come un qualcosa che sa andare oltre l’oggettività per dar spazio all’immaginario che diventa soggettivo a seconda dei punti di vista di chi osserva.

Artisti Partecipanti:

ISABELLA ANGELINI, ELIO ATTE, MARIO AZZENA, CHRISTIAN BARGEL, MARCO CIOFFI, ROBERTO FALCONE, FRANCESCA FEDERICO, PIERO GENTILINI, MARISTELLA LARICCHIA, NUSH, CARMEN OGGIANU (CAROGGI), ILARIA PISCIOTTANI, SUSANNA RIPICCINI, CHICCA SAVINO, CARLO SCIFF, SERGHEY TEPLYAKOV

Abyssi_Maristella Laricchia Abya_Nush Allegoria degli Elementi_Maristella Laricchia Blue Neanderthal #2_Christian Bargèl Cavaliere Errante_Roberto Falcone Chakrasana_Caroggi Che cos'è un'ape_Isabella Angelini Dall'alto si vede meglio_Francesca Federico Deliri ermeneutici_Marco Cioffi Dettagli di vita_Ilaria Pisciottani Disgregazione di uno_Francesca Federico Drops_Susanna Ripiccini  Evolution_Elio Atte Gli sciamani del Dripping_Mario Azzena Guarda attraverso. Lucciole splendono nelle tenebre_Isabella Angelini Guerra_Marco Cioffi Il barbiere_Chicca Savino Il riflesso del sé_Caroggi Immagina_Susanna Ripiccini Inquietudine_Roberto Falcone Insani equilibri_Ilaria Pisciottani Maria Antonietta_Chicca Savino Lady Cups_Chicca Savino Monsieur Magritte_Chicca Savino My African Mask_Christian Bargèl Natura morta con vaso cinese con frutta_Serghey Teplyakov Natura morta con violini_Serghey Teplyakov Profumo di Lavanda_Elio Atte Serie Cielo_Piero Gentilini Serie Specchi_Piero Gentilini Super Girl_Nush Triestina piegata dal vento_Sciff Via la libertà_Sciff Vita Ovunque_Mario Azzena

COMUNICATI STAMPA

CATALOGO

BROCHURE

FOTO INAUGURAZIONE

1 (1) 1 (2) 1 (4) 1 (5) 1 (6) 1 (7) DSC_2134 DSC_2137 DSC_2138 DSC_2143 DSC_2144 DSC_2145 DSC_2148 DSC_2156 DSC_2165 DSC_2171 DSC_2176 DSC_2181 DSC_2183 DSC_2184 DSC_2186 DSC_2189 DSC_2193 DSC_2199 DSC_2200 DSC_2214 DSC_2218 DSC_2227 DSC_2237 DSC_2243 DSC_2253 DSC_2255 DSC_2257 DSC_2273 DSC_2277 DSC_2283 DSC_2288 DSC_2295 DSC_2304 DSC_2307 DSC_2308 DSC_2330 DSC_2338 DSC_2343 DSC_2344

VIDEO

 

Dal 15 Dicembre 2017 all’8 Gennaio 2018 – CHRISTMAS ART

Mostra Collettiva

Locandina

La mostra è curata da Anna Isopo con la presentazione critica di Monica Ferrarini.

Dal 16 Dicembre sarà possibile visitare la mostra di arte contemporanea Christmas Art presso lo spazio espositivo di Arte Borgo Gallery- Borgo Vittorio 25 Roma.

La mostra propone le opere di artisti selezionati che riescono ad esprimere ognuno con il proprio linguaggio un percorso artistico ricco di emozioni e sensazioni. Le molteplici tecniche, generi e stili rappresentate dalle loro opere, assolutamente diverse tra loro, sono unite dalla complessità e dall’intensità.

I lavori di ognuno di loro sono il risultato della trasformazione del loro linguaggio personale dove ci si immerge alla ricerca di significati nascosti e profondi. Ogni opera riesce immancabilmente ad esprimere e trasmettere emozioni a chiunque si trovi ad ammirarle.

Artisti Partecipanti: Christian Bargel, Claudio Caldana, Lorenzo Cassanelli, Paola Ceci, Alessandro Cignetti, Marco Coletti, Donata Culetto Dogi, Daniela De Scorpio, Katia Di Mella, Tatjana Dimitrijevic, Mario D’Imperio, Miriam Elliot, Martina Garofali, Federico Grazzini, Jan Incoronato, Marco Lanciani, Ludovic Victor Manole, Isabella Moro, Rosanna Nocca, Stefano Petracci, Antonino Puliafico, Red, Susanna Ripiccini, Francesco Vacirca.

INVITO

OPERE:

3 Portraits of Jack_Bargél Abbraccio a san francisco_Cassanelli Alessia_Ripiccini All'opera_Moro Annunciazione_De Scorpio Carezze_Nocca Colori di stagione_Di Mella Conversazione_D'Imperio El fondo del mar3_Elliot Enigma_Coletti Era_Manole Etrusco danzante in tunica rossa_Bargél Evento luce_Caldana Deep Space FREQUENCY 5_Dimitrijevic FREQUENCY 23_Dimitrijevic GAM_Grazzini Digital Camera Green chord_Ceci Inizio_De Scorpio  La vela_Moro dav Le vie del colore_Vacirca L'uomo e l'universo_Caldana Mirror_Red Nascita cosmica_Ceci Norwegian dream_Cassanelli Nikon Photo Contest 2016-2017 Omaggio a Klimt_Nocca mde Rami_Di Mella Red Chili Peppers_Puliafico Sogno di uno Zampognaro_Coletti ST__Martina Garofali ST1_Elliot Studio di volo1_Incoronato Studio di volo2_Incoronato Ulivo in posa_Cignetti Ulivo metafisico_Cignetti Una vita_Red  Vetrina a Roma 1_Grazzini VIOLA 3_Martina Garofali Volti_D'Imperio Wite grapes_Puliafico Yo-Landi_Manole

RASSEGNA STAMPA:

CATALOGO

BROCHURE

VIDEO:

FOTO INAUGURAZIONE

1 2 (1) 2 (2) 3 4 (1) 4 (2) 5 6 (2) 6 7 DSC_1905 DSC_1906 DSC_1907 DSC_1913 DSC_1919 DSC_1921 DSC_1926 DSC_1928 DSC_1937 DSC_1939 DSC_1940 DSC_1943 DSC_1944 DSC_1945 DSC_1947 DSC_1948 DSC_1949 DSC_1950 DSC_1953 DSC_1956 DSC_1964 DSC_1965 DSC_1969 DSC_1973 DSC_1977 DSC_1982 DSC_1983 DSC_1985 DSC_1986 DSC_1987 DSC_1989 DSC_1990 (2) DSC_1990 (3) DSC_1991 DSC_1994 DSC_1995 DSC_1996 DSC_1999 DSC_2000 DSC_2002 DSC_2003 DSC_2008 DSC_2010 DSC_2011 (1) DSC_2011 (2) DSC_2011 (3) DSC_2012 DSC_2013 DSC_2014 DSC_2015 DSC_2016 DSC_2019 DSC_2020 (2) DSC_2020 DSC_2021 DSC_2022 DSC_2028 (1) DSC_2028 (2) DSC_2029 DSC_2030 DSC_2032 DSC_2035 DSC_2036 DSC_2040 DSC_2041 DSC_2043 DSC_2044 DSC_2047 DSC_2054 DSC_2056 DSC_2057 DSC_2061 DSC_2062 DSC_2064 DSC_2065 DSC_2066 DSC_2067 (2) DSC_2067 DSC_2069 DSC_2072 DSC_2076 DSC_2079 DSC_2082 DSC_2085 DSC_2086

Dall’13 al 20 Dicembre 2017 – UNA SOLIDA LEGGEREZZA

Mostra Collettiva presso il Complesso Vicolo Valdina – Camera dei Deputati

La mostra ideata da Monica Ferrarini è curata ed organizzata con Anna Isopo sarà inaugurata dalla Vice Presidente della Camere dei Deputati Marina Sereni, il cui saluto sarà inserito nel catalogo.

invito usl

LA LOCATION

Il Complesso di Vicolo Valdina, a poche decine di metri da Palazzo Montecitorio, ha una storia antica. E ‘sorto, infatti, in epoca altomedioevale nel cuore del Campo Marzio come piccolo convento di monache raccolte intorno all’oratorio di S. Gregorio Nazianzeno. Esso ha subìto attraverso i secoli notevoli trasformazioni, dal nucleo più antico sovrastato dal campanile romanico, alle sovrapposizioni rinascimentali, settecentesche e ottocentesche, fino ai restauri novecenteschi. Oggi il Complesso è una delle sedi istituzionali della Camera dei Deputati.

LA MOSTRA

“La mostra vuole essere una celebrazione dell’universo femminile: le artiste coinvolte andranno ad interpretare, secondo i loro canoni di ricerca stilistica, questa tematica variegata e infinita, ciascuna secondo il proprio linguaggio e il proprio imput emotivo.

Il titolo è un gioco di parole che pone l’accento su due aspetti distinti e fondamentali dell’essenza femminile: la donna fonde in sé un aspetto delicato ed etereo ma al contempo si contraddistingue per un’ineguagliabile forza d’animo che le permette di rialzarsi sempre e di lottare per sé stessa e la sua prole, anche nelle situazioni più difficili.

Quello che si vuole far emergere dalle opere sarà la figura di una donna consapevole che si sta riappropriando di quella energia femminile che in passato l’ha posta al centro della società: una donna che cerca di riguadagnare potere e forza nonostante il potere maschile abbia per secoli cercato di vittimizzarla e di abnegarla.

In un mondo dove l’energia maschile ha preso il sopravvento creando un forte scompenso, l’energia femminile sta lottando per riaffermare le proprie prerogative e per congiungersi con quella dell’uomo in modo da compensarsi e da completarsi in un insieme armonico che regola l’Universo.

Di fronte ad una attualità che ci addolora ogni giorno con notizie di donne vittime di violenza, Una solida leggerezza vuole essere un piccolo modo per ricordare e celebrare il mondo femminile con tutte le sue potenzialità.”

Black Velvet_Deanna Varini Breathing love_Stefania Asunis Ciò che unisce e ciò che incatena_Isabella Angelini Dubbio_Chiara Pala De Murtas Endometrio_Annamaria Maciechowska Giulia_Laura Dominici Il quinto elemento_Florence Granozio Incontro di civiltà_Pina Fiori Io, come un guerriero_Gabriella Di Natale La donna e il mare_Paola Caldelori La Signorina_Chicca Savino  L'amore vince il male_Manuela Andreoli SAMSUNG CSCMadonna con il bambino_Nadia Cesarini Man and woman_Stefania Asunis Mariangela_Federica Martini Oblio_Sara Gionetti Passion_Susanna Montagna Pensieri_Claudia De Benedittis Ragazza in abito tradizionale molisano_Vincenza CotugnoVerso sera_Alessandra Vicini  Sguardo_Sabrina Veronese

INAUGURAZIONE con la presenza dell’On. Marina Sereni

10 (1) 10 (2) 10 (3) 10 (4) 10 (5) 10 (6) 10 (7) 10 (8) 10 (9) BAT_8057 BAT_8063 BAT_8069 BAT_8074 BAT_8076 BAT_8078 BAT_8080 BAT_8082 BAT_8084 BAT_8086 BAT_8094 BAT_8109 BAT_8193 BAT_8209 BAT_8227 BAT_8254 DSC_1383 DSC_1385 DSC_1391 DSC_1396 DSC_1398 DSC_1404 DSC_1408 DSC_1409 DSC_1418 DSC_1419 DSC_1420 DSC_1424 DSC_1425 DSC_1426 DSC_1482 DSC_1484 DSC_1490 DSC_1501 DSC_1504 DSC_1507 DSC_1509 DSC_1517 DSC_1519 DSC_1521 DSC_1528 DSC_1529 DSC_1532 DSC_1542 DSC_1545 DSC_1553 DSC_1554 DSC_1557 DSC_1565 DSC_1567 DSC_1573 DSC_1578 DSC_1583 DSC_1590 DSC_1593 DSC_1597 DSC_1599 DSC_1608 DSC_1619 DSC_1621 DSC_1628 DSC_1634 DSC_1644 DSC_1647 DSC_1649 DSC_1650 DSC_1651 DSC_1656 DSC_1661 DSC_1665 DSC_1677 DSC_1679 DSC_1683 DSC_1696 DSC_1700 DSC_1701 DSC_1713 DSC_1719 DSC_1722 DSC_1725 DSC_1726 DSC_1729 DSC_1730 DSC_1735 DSC_1738 DSC_1739 DSC_1741 DSC_1742 DSC_1743 DSC_1746 DSC_1747 DSC_1749 DSC_1752 DSC_1757 DSC_1760 DSC_1762 DSC_1763 DSC_1765 DSC_1770 DSC_1771 DSC_1790 DSC_1796 DSC_1797 DSC_1799 DSC_1801 DSC_1809 DSC_1817 DSC_1824 DSC_1832 DSC_1836 DSC_1838 DSC_1843 DSC_1845 DSC_1846 DSC_1847 DSC_1849

Dal 2 al 6 Dicembre 2017 – IMMAGINI S-VELATE

Mostra Collettiva Internazionale con Premio

Organizzazione e Ideazione: Anna Isopo, Arte Borgo Gallery & Monica Ferrarini, Associazione M.F.eventi e gode del patrocinio della Regione Lazio e del Municipio Roma I Centro.

Locandina S-Velate

Verrà inaugurata sabato 2 dicembre alle ore 17:00 la mostra/premio di arte contemporanea “Immagini S-Velate” presso le prestigiose sale di Palazzo della Cancelleria Vaticana – Piazza della Cancelleria 68 – Roma.

“Il titolo della mostra gioca sulla capacità dell’artista di riuscire a trasformare la quotidianità delle cose, ciò che consideriamo banalmente consuetudine, per restituirci il tutto sotto una veste nuova e differente.

L’occhio dell’artista ha il dono di scoprire le cose e di vederle in modo diverso, la sua spiccata sensibilità gli permette di offrire a chi osserva immagini che vengono appunto “s-velate”, spogliate della loro veste usuale e avvolte da nuova luce.

L’osservatore non può fare altro che godere di questo e di arricchire il suo animo grazie ad un nuovo punto di vista, ad una nuova angolazione con cui scrutare quello che lo circonda.

La mostra vuole dunque evidenziare la straordinaria capacità dell’arte di andare al di là del visibile per approdare ad un universo infinito fatto di mille sfaccettature. Chi osserva non dovrà far altro che lasciarsi guidare per mano da sculture e dipinti in uno straordinario viaggio verso lo spirituale.”

Artisti partecipanti: Isabella Angelini, Elio Atte, Lorenzo Attolini, Ermanno Bartoli, Elisabetta Bertulli, Francesco Calia, Rita Canino, Isabel Carafì, Giovanni Catracchia, Agnieszka Ceccarelli, Lubka Cibulovà, Maria Camila Clavijo, Antonietta D’Amico, Roberta D’Annibale, Katia Di Mella, Alessandro Dolfi, Laura Dominici, Stefano Donno, Antoaneta Dzoni, Antonio Esposito, Branda Estrada A., Silvia Fasani, Nora Ficcadenti, Angelica Flores, Florenze Granozio, Massimo Gramiccioni, Sabrina Grossi, Guillermo Guillemi Moriconi, Marina Loreti, Anna Maria Maciechowska, Beta Makowska, Claudia Matoos, Fabio Meneghella, Susanna Montagna, Anna Nobile, Chiara Pala De Murtas, Monica Pizzo, Anna Plavinskaya, Luciano Puzzo, Fabio Ricchetti, Maria C. Russo, Anna Santilli, Anna Maria Saponaro, Chicca Savino, Anna Szelènyi, Anna Tonelli, Irena Iris Willard, Boyan Yanev.

OPERE

Architetture incongruenti_Alessandro Dolfi Between_Beata Makowska Dancing in the architecture_Isabel Carafi Figlia delle stelle_Rita Canino   Guarda attraverso.Lucciole_Isabella Angelini  Il perimetro della musica, eviternità limbica_Fabio Meneghella Il senso della vita_Chicca Savino Immagine_Roberta D'Annibale In cucina_Katia Di Mella Indiani d'america_Chiara Pala De Murtas Informale '02_Nora Ficcadenti Informale '02_Nora Ficcadenti Intensità_Anna Tonelli La canzone italiana__Massimo Gramiccioni La lampada accesa_Isabella Angelini L'altro io_Lorenzo Attolini L'angelo dell'annunciazione_Massimo Gramiccioni Leap of faith_Maria Camila Clavijo  Pensieri scomposti_Sabrina Grossi Renaissance_Boyan Yanev Spirits_Annamaria Maciechowska Spuma d'onda- Surf_Susanna Montagna Tartaruga_Roberta D'Annibale The laboratory of existence_Claudia Matoos Unioni_Annamaria Saponaro 

RASSEGNA STAMPA

1 2 (2) 2 4 5 6 7 8 DSC_0001 DSC_0005 DSC_0007 DSC_0008 DSC_0009 DSC_0010 DSC_0012 DSC_0014 DSC_0015 DSC_0016 DSC_0017 DSC_0019 DSC_0021 DSC_0022 DSC_0024 DSC_0027 DSC_0028 DSC_0029 DSC_0030 DSC_0031 DSC_0033 DSC_0034 DSC_0035 DSC_0036 DSC_0038 DSC_0039 DSC_0040 DSC_0041 DSC_0042 DSC_0045 DSC_0047 DSC_0049 DSC_0051 DSC_0052 DSC_0053 DSC_0056 DSC_0057 DSC_0059 DSC_0061 DSC_0062 DSC_0063 DSC_0065 DSC_0066 DSC_0069 DSC_0070 DSC_0071 DSC_0075 DSC_0076 DSC_0077 DSC_0084 DSC_0086 DSC_0096 DSC_0098 DSC_0099 DSC_0102 DSC_0105 DSC_0106 DSC_0109 DSC_0113 DSC_0115 DSC_0116 DSC_0121 DSC_0123 DSC_0134 DSC_0138 DSC_0142 DSC_0145 DSC_0151 DSC_0153 DSC_0156 DSC_0157 DSC_0162 DSC_0170 DSC_0175 DSC_0179 DSC_0183 DSC_0185 DSC_0199 DSC_0209 DSC_0210 DSC_0212 DSC_0213 (2) DSC_0213 DSC_0214 DSC_0218 DSC_0223 DSC_0227 DSC_0229 DSC_0239 DSC_0240 (2) DSC_0240 DSC_00241 DSC_0241 DSC_0253 DSC_0261 DSC_0275 DSC_0289 DSC_0298 DSC_0301 DSC_0318 DSC_0321 DSC_0326 DSC_0329 DSC_0335 DSC_0337 DSC_0356 DSC_0357 (2) DSC_0357 (3) DSC_0357

Dal 18 al 25 Novembre 2017 – IMAGO

Mostra collettiva “Imago” presso Biblioteca Angelica – Piazza di Sant’Agostino 8 – 00186 Roma
Organizzazione e Ideazione: Anna Isopo, Arte Borgo Gallery & Monica Ferrarini, Associazione M.F.eventi

locandina IMAGO (1)

Si inaugura (su invito) sabato 18 novembre, alle ore 17:30, la mostra collettiva di arte contemporanea “Imago” presso la galleria della Biblioteca Angelica (Piazza di Sant’Agostino, 8) di Roma. L’evento è curato da Monica Ferrarini di M.F.eventi e Anna Isopo di Arte Borgo Gallery e gode del patrocinio della Regione Lazio e del Municipio Roma I Centro.
In occasione dell’inaugurazione sarà presente la trasmissione televisiva Arte 24.

Il titolo della mostra si rifà al termine latino “Imago”: immagine, ma anche sogno, visione, spirito, allegoria. Il termine si arricchisce ed impreziosisce di significati profondi da quando, ad inizio del XX secolo, Jung ne introdusse l’utilizzo in psicoanalisi e, conseguentemente, in psichiatria.

Da qui il termine inizia ad indicare le immagini inconsce relative al modo in cui un individuo percepisce l’altro e ciò con cui si rapporta. In riferimento a tutto questo l’arte diventa un mezzo, un’espressione creativa per dar vita alle nostre percezioni e che, attraverso differenti codici espressivi, dà forma e colore alle nostre introspezioni.

Artisti partecipanti: 
Isabella Angelini, Simone Arrigoni, Elio Atte, Ilaria Berlingeri, Maria Luisa Bertoni, Agnieszka Ceccarelli, Rae Yen-Jung Chen, Lubka Cibulova, Alessandro Cignetti, Marco Cioffi, Gabriele D’Acunto, Antonietta D’Amico, Mario D’Imperio, Alessandra Di Francesco, Katia Di Mella, Laura Dominici, Pina Fiori, Marisa Fogliarini, Giovanni Fontana, Enrico Frusciante, Federico Grazzini, Antonella Iacopozzi, Anna Maria Maciechowska, Beata Makowska, Federica Martini, Claudia Matoos, Leonardo Orsini Federici, Enrico Palamara, Enza Palesati, Silvia Palori Ruiz, Olivella Patterno’, Gael Patin, Laura Pennesi, Monica Pizzo, Susanna Ripiccini, Anna Santilli, Chicca Savino, Giuseppe Tabacco, Irena Iris Willard, Boyan Yanev.

Albero della vita_Mario D'Imperio Conchiglie_Olivella Paternò Dissociazione_Maria Luisa Bertoni DSC_01_Susanna Ripiccini Eros_Maria Luisa Bertoni Frammenti_Giuseppe TabaccoGold Finger_Chicca Savino Il tornado_Leonardo Orsini Federici Immagine e sensualità_Alessandro Cignetti Inadeguatezza_Annamaria Maciechowska Incalzanti incubi_Mario Ciolfi Incomplete_Federica Martini IoeLei_Annamaria Maciechowska Istinto. Ritorno a casa_Isabella Angelini La città d'acqua_Mario D'Imperio L'azione mancante_Antonella Iacopozzi Le journal du dimanche_Gael Patin Magritte__Chicca Savino Oltre-n°1_Marisa Fogliarini Oltre-n°2_Marisa Fogliarini Oltre-n°3_Marisa Fogliarini Oltre-n°6_Marisa Fogliarini Selfie_Katia Di Mella Shadows_Beata Makowska The library_Claudia Matoos Tracce - Sabato 20 Agosto 2011_Enrico Frusciante Visioni oniriche_Pina Fiori Visioni_Alessandro Cignetti Gambit Lucia

 

 

DSC_1183 DSC_1182 DSC_1181 DSC_1179 DSC_1174 DSC_1170 DSC_1167 DSC_1164 DSC_1163 DSC_1160 DSC_1159 DSC_1156 DSC_1153 DSC_1145 DSC_1144 DSC_1140 DSC_1139 DSC_1138 DSC_1137 DSC_1133 DSC_1129 DSC_1125 DSC_1121 DSC_1115 DSC_1109 DSC_1098 DSC_1092 DSC_1088 DSC_1086 DSC_1080 DSC_1073 DSC_1071 DSC_1062 DSC_1058 DSC_1031 DSC_1023 DSC_1016 DSC_1009 DSC_1001 DSC_0997 DSC_0986 DSC_0985 DSC_0978 DSC_0972 DSC_0964 DSC_0955 DSC_0939 DSC_0932 DSC_0925 DSC_0924 DSC_0918 DSC_0911 DSC_0899 DSC_0886 DSC_0877 DSC_0869 DSC_0869 (3) DSC_0869 (2) DSC_0862 DSC_0860 DSC_0855 DSC_0848 DSC_0838 DSC_0838 (2) DSC_0837 DSC_0836 DSC_0835 DSC_0834 DSC_0831 DSC_0830 DSC_0828 DSC_0827 DSC_0827 (2) DSC_0822 DSC_0817 DSC_0815 DSC_0814 DSC_0813 DSC_0812 DSC_0811 DSC_0809 DSC_0808 DSC_0808 (2) DSC_0807 DSC_0806 DSC_0803 DSC_0802 DSC_0800 DSC_0796 DSC_0792 DSC_0791 DSC_0790 DSC_0787 DSC_0786 DSC_0786 (2) DSC_0781 DSC_0781 (2) DSC_0780 1

RASSEGNA STAMPA

 

Translate »